Il Jump chiude a suon di record: 1003 i bambini iscritti


Sono terminati ieri in tutta la provincia i Jump, Centri Estivi Sportivi organizzati dalla Cooperativa Polis e da Asi Pesaro, sempre più punto di riferimento per le famiglie del territorio come confermano i numeri record della stagione 2017.

Sono stati 1.003 i bambini dai 3 ai 14 anni che hanno deciso di trascorrere le loro vacanze estive insieme agli oltre 70 educatori tra attività sportive, escursioni, laboratori e giochi. Di questi 1.003, 231 sono stati i partecipanti al Mini Jump (3-6 anni) e questo grazie alla vastità dell’offerta di Asi e Polis, presente tra Fano e comuni limitrofi (Macerata Feltria, Cappone di Vallefoglia, Sant’Angelo in Lizzola, San Costanzo, Monte Porzio e Senigallia) in 16 centri.

702 i maschi iscritti contro le 301 bambine, ma a far impressione è il numero di presenze  giornaliere totale: negli 84 giorni di attività (alcuini centri erano aperti anche il sabato mattina) si sono registrate 26.726 accessi, nella maggior parte di ragazzi che poi si fermavano con i loro insegnanti anche il pomeriggio grazie al servizio pranzo.

“Non possiamo che essere soddisfatti – affermano i responsabili di Asi e Polis, già al lavoro per l’attività invernale –. Già l’anno corso, con quasi 800 iscritti, eravamo consapevoli di aver fatto un ottimo lavoro, quest’anno aver superato i mille ci inorgoglisce perché significa che l’attività di formazione dello staff che svolgiamo annualmente e il programma che riusciamo ad elaborare per i ragazzi è sempre più apprezzato dalle famiglie”.

Un programma che ogni anno si arricchisce di collaborazioni e attività: alle discipline sportive classiche come calcio, rugby, volley, e tennis e a quelle un po’ più insolite ma non meno belle come frisbee, bocce, dodgeball e badminton, quest’anno si sono aggiunti skateboard, Sup, pattinaggio, nuoto, minigolf e una divertente collaborazione con La Pandolfaccia che ha fatto diventare i ragazzi sbandieratori e tamburini.

Molto apprezzate le iniziative con gli animali a cura di asd Cinofilia Fano e Darwin Lab e “Gioca con il Campione”, momento di incontro  e confronto con campioni dello sport locali e nazionali.

A rendere il tutto più sicuro, l’utilizzo per l’intera stagione di uno scuolabus con personale qualificato a bordo utilizzato per gli spostamenti da un centro all’altro.